Cucina ed armadiature in legno massiccio

Il vero mobile su misura è in legno massiccio. Questa è una frase che un cliente ci ha detto vedendo i mobili di questo progetto in fase di costruzione.

Ogni elemento dei mobili, dai fianchi, alle ante, alle cornici, è arrivato in azienda in tavoloni ed è stato tagliato, piallato, raddrizzato, incollato e lavorato, per poi essere finemente levigato e dipinto a pennello per ottenere questo meraviglioso arredamento.

Ore ed ore di  lavoro sono servite per ottenere esattamente ciò che il progettista, L' Architetto Antonio Stefanuto, ha disegnato per questa villa toscana.

E' stata realizzata la cucina, interamente in legno di tiglio, scelto dalla committenza per il suo profumo, con il piano in legno di olmo, tutto massiccio, ovviamente. I cassetti interni sono stati realizzati con incastri a vista, come venivano fatti anni ed anni fa e tutte le cornici, i motivi e le lavorazioni le conferiscono un aspetto che si sposa perfettamente con il contesto in cui è posizionata. A tanta classicità del disegno e della realizzazione si antepone la scelta della ferramenta: è stato scelto il top di gamma per cerniere e guide cassetti, per ottenere una durata ed una silenziosità dei meccanismi che solo una cucina di ultima generazione può avere.

Nella zona notte è stata realizzata una stanza armadio composta da armadi a tutta parete, con una caratteristica isola centrale, che comprendono anche 2 porte con una particolare apertura a metà. Anche tutta questa stanza è realizzata in legno massiccio, con particolari decori in rovere sulle ante. All' interno degli armadi sono inseriti  più di 20 cassetti estraibili e tubi appendiabiti, per sfruttare al massimo lo spazio.

Guardando e riguardando il lavoro svolto in cantiere, le foto e pensandoci su, con un sorriso sul volto per l' orgoglio e la soddisfazione per la qualità ottenuta, forse è proprio vero ciò che ci ha detto un cliente: il vero mobile su misura...è in legno massiccio.

Info progetto

Info committente

Non sono presenti informazioni sul committente